A due mesi dalla Transition Fest

Transition Italia

E sul blog del Transition Network si continua a parlare della nostra Fest’ e dell’energia trasformatrice che ha generato. Fa bene ripensare a quando eravamo tutti e tutte li insieme, costruendo il mondo che vogliamo, lavorando e divertendoci!

Grazie Deborah per averci dato modo di pensare a quei giorni ancora e riviverli un po’, grazie per continuare a dare visibilità a quanto di magico abbiamo creato a Settembre.

L’articolo lo trovate qui

http://www.transitionnetwork.org/stories/guest-blogger/2013-12/signs-and-portents-transition-italy

Un abbraccio

Manuela

View original post

Annunci

A.A.A. Ufficio stampa Fest’ cercasi

CantagalloUdite, udite!

Stiamo cercando tre persone, che abbiano già un minimo di esperienza, per organizzare un ufficio stampa e diffondere l’evento presso i media, sia nel periodo precedente alla Fest’ che per documentarla durante e dopo la sua realizzazione.

Il gruppo può essere composto anche da una persona esperta e due che abbiano voglia di imparare/fare esperienza.

Il lavoro sarà svolto da casa con mezzi propri e via skype in collaborazione con il team di organizzatori e facilitatori della Fest’.

Ai temerari volontari che si proporanno possiamo pensare ad un equo scambio per la partecipazione alla Fest’.

Chi volesse farsi avanti può contattarci all’indirizzo email della Fest’: trfest.2013@gmail.com

La Transizione in festa: 5 anni di progetti, 2 giorni per viverli insieme Prima festa nazionale della rete Transition Italia.

Testata Fest'

Sono 5 anni che la Transizione è approdata in Italia, sono 5 anni di semine, progetti e molto altro che ci piacerebbe scoprire, allora… per la prima volta i transizionisti e le transizioniste di tutta Italia (tutta!) si incontrano per conoscersi, conoscere, celebrare e raccontare quello che è successo questi anni e vedere i molti visi dietro ai blog.

Celebreremo quello che ha funzionato e quello che non ha funzionato (c’è sempre tanto da imparare e insieme si fa prima). Ne usciremo ispirati, energizzati, con nuovi contatti e tante idee e progetti da provare e sviluppare. Le attività saranno ad Agenda Aperta, questo permetterà a tutti di sperimentare nuove forme di incontro, di essere aperti alle proposte che verranno e per ognuno di focalizzarsi su quello che interessa seguendo l’energia che si sprigionerà nella Fest’

Tutte le informazioni utili le trovate scorrendo i menù nella barra più sopra.